Informazione

L'ultima piattaforma di ghiaccio artica intatta del Canada è crollata

L'ultima piattaforma di ghiaccio artica intatta del Canada è crollata



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

L'ultima piattaforma di ghiaccio completamente intatta del Canada è crollata nell'Oceano Artico. Ci sono voluti solo un paio di giorni perché lo scaffale perdesse quasi metà della sua area, hanno detto gli scienziati venerdì, inviando grandi isole di ghiaccio nell'oceano.

La piattaforma di ghiaccio Milne di 4.000 anni, situata ai margini dell'isola di Ellesmere nel territorio settentrionale del Nunavut, è crollata alla fine del mese scorso, hanno annunciato i ricercatori questa settimana. Ha perso il 43% della sua area in soli due giorni.

"Temperature dell'aria al di sopra del normale, venti offshore e mare aperto al largo della piattaforma di ghiaccio fanno parte della ricetta per la rottura della piattaforma di ghiaccio", ha detto il Canadian Ice Service.

"Questo drastico calo delle piattaforme di ghiaccio è chiaramente correlato al cambiamento climatico", ha detto Luke Copland, un glaciologo presso l'Università di Ottawa, in una dichiarazione, aggiungendo: "Quest'estate è stata fino a 5 ° C più calda della media per il periodo dal 1981 al 2010, e la regione si è riscaldata a un ritmo da due a tre volte superiore a quello globale. Milne e altre piattaforme di ghiaccio in Canada semplicemente non sono più praticabili e scompariranno nei prossimi decenni ".

Un pezzo di ghiaccio di circa 80 chilometri quadrati si è rotto dallo scaffale, circa 20 chilometri quadrati più grande di Manhattan a New York. A causa della pandemia, gli scienziati non erano sul campo per studiare la piattaforma quando ha partorito, ma per osservarla attraverso immagini satellitari.

"È una fortuna che non fossimo sulla piattaforma di ghiaccio quando è successo, la nostra area di campeggio e gli strumenti sono stati distrutti in questo evento", ha detto giovedì il ricercatore Derek Mueller della Carleton University di Ottawa.

Più recentemente, l'isola di Ellesmere ha subito gravi eventi di rottura della piattaforma di ghiaccio nel 2003, 2005, 2008, 2011 e 2012. La piattaforma di ghiaccio Milne è stata considerata meno vulnerabile alle rotture a causa della protezione del fiordo di Milne, Ma gli scienziati dicono che ha subito numerose fratture negli ultimi 12 anni, quindi "era solo una questione di tempo".

È noto che l'Artico si sta riscaldando a un ritmo accelerato, ma le temperature quest'anno sono state più rigide, raggiungendo anche nuovi record in Siberia.

Le alte temperature hanno minacciato le calotte polari più piccole che non sono abbastanza grandi da mantenersi fresche. Anche questa settimana, due calotte glaciali di 5.000 anni in Canada si sono completamente sciolte, due anni prima di quanto previsto dagli scienziati.


Il crollo della piattaforma Milne Ice Shelf in una combinazione di immagini satellitari scattate dal 30 luglio al 4 agosto 2020, sull'isola di Ellesmere, Nunavut, Canada. ECCC / ESA Copernicus / Prospectus tramite REUTERS

Lo scioglimento del ghiaccio marino artico ha conseguenze disastrose. Lo scioglimento del ghiaccio non solo a volte porta all'innalzamento del livello del mare, ma rappresenta anche una grave minaccia per le specie in via di estinzione, compresi gli orsi polari, che dipendono dal ghiaccio per il loro habitat.

"L'Artico si sta riscaldando a 3 volte la media mondiale a causa dei cambiamenti climatici causati dall'uomo e, di conseguenza, il paesaggio artico sta cambiando a una velocità sorprendente", ha detto Jeff Berardelli, meteorologo e specialista del clima della CBS News. "Stiamo finendo il tempo per limitare i danni del cambiamento climatico".


Video: VIDEO: Islanda, turisti scappano dallonda dopo il crollo del ghiacciaio (Agosto 2022).