COVID-19

Come prendersi cura della salute mentale degli anziani, in quarantena

Come prendersi cura della salute mentale degli anziani, in quarantena



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Gli anziani possono diventare depressi e ansiosi. In questo periodo di isolamento è fondamentale avere compagnia, anche a distanza, e una routine di attività.

Durante la quarantena, c'erano diversi video online di anziani che "fuggivano" dalle loro case. Sebbene fossero scene divertenti, c'è un avviso lì. Gli anziani possono davvero diventare depressi e ansiosi quando si sentono intrappolati in casa, soli e senza niente da fare.

Questi sentimenti colpiscono persone di tutte le età in quarantena, ma occorre prestare particolare attenzione agli anziani. A causa della vecchiaia, molti soffrono già di malattie croniche e questi problemi possono essere esacerbati se gli anziani non vengono adeguatamente curati.

Come prendersi cura della salute mentale degli anziani in quarantena.

Proprio per il problema delle malattie croniche, anche gli anziani fanno parte del gruppo di rischio per covid-19. Pertanto, si raccomanda che rimangano isolati a casa. Questo fattore li costringe ancora di più a sentirsi soli e annoiati.

Pertanto, è importante che le persone che vivono con gli anziani li aiutino a distrarsi a casa in diversi modi. Questa è la tecnica per prendersi cura della salute mentale degli anziani in quarantena. Ecco alcuni suggerimenti su cosa proporre di fare insieme.

1. Racconta e ascolta storie

Gli anziani generalmente amano raccontare le loro storie del passato. Offri agli anziani una buona conversazione, inizia a fare domande e ricorda eventi piacevoli del passato in modo che possano iniziare a raccontare le loro storie.

Racconta anche di alcune delle cose che ti sono successe e chiedi consiglio. Questa chat aiuterà gli anziani a distrarsi, si conosceranno meglio e aiuterà anche a mantenere più attiva la memoria.

2. Proporre giochi da tavolo

Agli anziani interessati alla tecnologia piacciono ancora i giochi da tavolo e da tavolo. Questa è anche una grande distrazione. Cerca dama, scacchi, ludo, carte, domino e altro, a seconda di ciò che piace di più alla persona. Produrrà qualche ora di divertimento, oltre a contribuire alla concentrazione degli anziani.

3. Guarda film e spettacoli.

Gli anziani amano molto la televisione e oggi puoi trovare facilmente vecchi film da scaricare. Chiedi agli anziani se c'è un film che vorrebbero recensire o suggerisci loro nuovi film da guardare.


4. Se sei lontano, resta in contatto

Se la persona anziana vive da sola e non puoi stare con lui, fai buon uso della tecnologia. Invia messaggi, effettua più videochiamate, poiché questo contatto è fondamentale affinché gli anziani non si sentano soli e abbandonati. Quando non hai molto da fare, un'ora del giorno sembra cinque.

5. Incoraggiare l'attività fisica

Se sei a casa con la persona anziana, incoraggiala a fare alcune attività fisiche leggere, secondo i suoi limiti, come ballare in camera e fare ginnastica. Se vivi in ​​una casa, anche una passeggiata in giardino è molto buona.

6. Attività extra come hobby

Cucinare, cucire, fare bricolage, falegnameria, suonare uno strumento… Cosa piaceva fare all'anziano nel tempo libero e non ha fatto di più? Forse è ora di riaccendere il tuo interesse per un hobby che hai smesso di fare.

7. Organizza una routine

È molto importante che se la persona anziana non ha questa abitudine, venga aiutata a creare una routine con un programma per alzarsi, fare il bagno, mangiare e svolgere attività aggiuntive. La routine aiuta a mantenere la testa organizzata e più calma, oltre a rendere la giornata più veloce e utile.

8. Rispetta desideri e bisogni

Durante tutte queste attività e compiti, fare attenzione a non trattare la persona anziana come un bambino. Devi sentirti rispettato, essere in grado di esprimere la tua opinione e parlare delle decisioni che vengono prese. Altrimenti, la tua autostima ne risentirà, quindi la tua salute mentale non sarà buona.

Lascia che faccia tutto ciò che può fare per se stesso, come consentito dai suoi limiti, ma sii sempre in giro per aiutarti con tutto ciò di cui hai bisogno ed essere una buona compagnia.

A cura di Priscilla Riscarolli. Articolo in portoghese


Video: Tutto quello che non puoi non sapere su terapie cellulari, staminali, diabete, autoimmunità e Covid (Agosto 2022).