SALUTE

Lo studio rivela come rompere il legame tra stress e voglie di dolci

Lo studio rivela come rompere il legame tra stress e voglie di dolci



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Dopo una giornata stressante il tuo umore è crollato e la prima cosa che vuoi provare è calmare i nervi con un sacco di gelato. Hai mai pensato che fosse strano avere voglia di dolci quando sei esausto?

Ebbene, potrebbe esserci qualche ragionamento scientifico dietro questo problema comune, dal momento che non sei solo. C'è un legame innegabile tra la tua salute mentale e lo zucchero. Il problema va ben oltre i dolci che mangi ogni giorno e ha a che fare con i tuoi livelli di stress e la tua voglia di dolci.

UNO STUDIO CHE FORNISCE UN LEGAME CHIARO TRA STRESS E CROSTA DI ZUCCHERO

Uno studio affascinante è stato condotto dall'University College London Institute of Epidemiology. Hanno scoperto che le persone che consumano grandi quantità di zucchero nella loro dieta hanno un rischio maggiore di sviluppare la depressione. D'altra parte, una persona potrebbe dire che la sua natura depressiva l'ha portata a cercare carboidrati e zuccheri.

Il consumo massiccio di zucchero, che ha causato un problema di obesità, potrebbe essere la ragione per cui la depressione è in aumento? È un concetto interessante da considerare, soprattutto perché entrambi i problemi sono fuori controllo.

Anche se può sembrare che la depressione venga prima e la voglia di zucchero in secondo luogo, lo studio ha scoperto che le voglie intense di zucchero vengono prima. Hanno chiamato questo fenomeno causalità inversa. Ciò che lo studio non è riuscito a vedere è la causa esatta e il modo in cui i due sono collegati.

Il vero enigma è come lo zucchero dolce possa causare così tanti problemi al corpo e come stia distruggendo parti vitali del cervello.

LA TUA DIETA E LA TUA SALUTE MENTALE SONO CONNESSE

Nel 2002, l'Università del Texas Southwestern Medical Center ha condotto uno studio sul consumo di zucchero. Hanno esaminato i dati di sei paesi. Hanno scoperto che le persone che consumano più zucchero nella loro dieta hanno un tasso di depressione significativamente più alto.

La dieta chetogenica, o cheto in breve, è stata di gran moda. Il menu invita gli utenti a limitare il loro contenuto di carboidrati e diminuire il consumo di cibi lavorati e veloci. La dieta tipica è ricca di pizza, hamburger e patatine fritte.

Lo studio del Texas ha dimostrato che le persone che mangiavano regolarmente cibo spazzatura e varietà lavorate avevano un tasso di depressione più elevato rispetto a quelle che mangiavano in modo sano. Un altro grosso problema sono le bevande zuccherate come bibite gassate, succhi e bevande sportive / energetiche. Queste persone erano anche a maggior rischio di sviluppare condizioni di salute mentale rispetto a coloro che bevevano principalmente acqua.

Lo scopo di questi studi non era quello di trovare i collegamenti biologici o meccanici con l'infelicità; piuttosto, stava cercando di identificare la relazione tra zucchero e depressione. Sorprendentemente, la connessione è innegabile in tutti e sei i paesi esaminati. Le persone altamente stressate sono a maggior rischio?

CAPIRE LA SCIENZA DELLO ZUCCHERO

Il tuo corpo non ha bisogno di zucchero per funzionare correttamente. Gli zuccheri sono costituiti da semplici molecole di carboidrati. Il tuo corpo ha bisogno di carboidrati per aiutare le tue cellule e organi a funzionare, ma il funzionamento interno del sistema umano può estrarre i nutrienti dai carboidrati e dare al corpo ciò di cui ha bisogno.

Realisticamente, non hai bisogno di consumare caramelle per dare al tuo corpo ciò di cui ha bisogno. Mangiare queste cose bianche non ha alcun beneficio e la tua voglia di zucchero può rovinare la tua salute. L'American Heart Association afferma che il tuo corpo utilizzerà lo zucchero indipendentemente da dove provenga per la funzione cellulare.

Ad esempio, puoi mangiare una barretta di cioccolato o puoi avere del miele nutriente. Entrambi daranno al tuo corpo ciò di cui ha bisogno, ma uno è più sano per te. Puoi ottenere zucchero da frutta e verdura, melassa e latte. Tuttavia, gli alimenti trasformati in zucchero tendono ad essere più difficili da elaborare per il tuo corpo rispetto alle varietà naturali.

Hanno continuato affermando che hai bisogno solo di 6-9 cucchiaini da tè ogni giorno per una funzione cellulare ottimale. La lattina media di soda contiene più di otto cucchiaini di zucchero, ma una mela ha solo 3,8 cucchiaini e fornisce altre vitamine e minerali di cui il tuo corpo ha bisogno. Ora qual è il migliore per te?

Se bevi tre lattine di soda al giorno, consumerai 24 cucchiaini di zucchero, che è quattro volte la quantità necessaria. Inoltre, quando si ha un'elevata assunzione di dolci zuccherati, si creano problemi ai denti e alla vita e influisce sulla salute mentale.

La tua voglia di dolci ha un legame diretto con la tua dieta. Più lo mangi, più il tuo corpo vuole di più. Può essere una dipendenza oltre che una droga illegale, soprattutto per le persone molto stressate.

DANNI NERVOSI DA ALTO CONSUMO DI ZUCCHERI

Un neurone è una cellula nervosa che trasferisce gli impulsi in tutto il corpo. Queste cellule sono estremamente sensibili e non possono gestire grandi quantità di zucchero. Se consumi una lattina di soda e una ciambella, stai causando picchi di zucchero nel tuo corpo.

Quando una persona ha il diabete di tipo II, il rischio di danni ai nervi è grande. Dopo decenni di ricerca, la scienza sta finalmente svelando come alti livelli di zucchero nel sangue possano causare questo danno irreversibile.

L'Università della Scienza di Huazhong voleva vedere come lo zucchero danneggiava i neuroni nel cervello. Hanno usato ratti che avevano il diabete per la loro ricerca. Hanno scoperto che quando i ratti avevano alti livelli di glucosio nel loro sistema, avevano aumentato l'infiammazione nei loro corpi.

L'infiammazione ha permesso loro di vedere le connessioni biologiche. Quello che non si aspettavano che lo studio rivelasse era il legame tra l'Alzheimer e il diabete, dimostrando che la voglia di zucchero e l'elevata tossicità possono influenzare la salute generale del cervello.

I ratti hanno seguito una dieta ricca di dolci zuccherini per molti giorni per vedere come alti livelli di glucosio hanno influenzato la loro funzione. Dopo il quinto giorno, i ratti hanno avuto difficoltà a riconoscere i luoghi e la loro capacità mentale ha iniziato a deteriorarsi. Quello che non sono riusciti a scoprire è il meccanismo esatto dello zucchero che causa problemi di salute mentale.

È un problema serio perché molte persone non possono controllare la loro voglia di zucchero, che rovina la loro salute del cervello.

EVITARE I PERICOLI DELLO ZUCCHERO

Le voglie di zucchero sono difficili da combattere, soprattutto nei periodi di forte stress. È facile dire che adotterai uno stile di vita senza zucchero, ma tutte le pubblicità e gli annunci per l'ultimo regalo sono difficili da ignorare. Un altro problema è che anche gli alimenti che sembrano essere sani possono contenere quantità elevate di zucchero di cui le persone non si rendono nemmeno conto.

Hai controllato il contenuto di cereali per la colazione di tuo figlio ultimamente? Mentre la parte anteriore della scatola può dire grano intero, la parte posteriore della scatola racconta una storia completamente diversa. Un altro condimento comune che ha livelli di zucchero alti quanto una porzione di gelato è il ketchup. Quanti cucchiai di questa passata di pomodoro consumi con il tuo hamburger e patatine fritte?

Altre etichette scioccanti includono latte, yogurt, pane e articoli che affermano di essere a basso contenuto di grassi. Se vuoi controllare le tue voglie di zucchero, devi iniziare a leggere le tue etichette. Stai consumando molto più zucchero di quanto pensi perché è nascosto in molti cibi quotidiani.

Sfortunatamente, anche i cibi dolci per neonati e bambini piccoli hanno alti livelli di zucchero che sono più del necessario in un giorno. È ora di tornare alle origini e preparare pasti deliziosi e sani che non nascondano tutti i pericoli.

RIFLESSIONI FINALI SU COME ROMPERE I VOSTRI CRAWL DI ZUCCHERO

Molte persone pensano che passando a uno stile di vita a basso contenuto di carboidrati, la loro voglia di dolci scomparirà. Sii paziente, anche se ti sentirai meglio, ci vorrà del tempo per controllare queste voglie. Potrebbe volerci fino a un mese prima che il tuo corpo non brami lo zucchero, ma puoi mangiare un frutto invece di una barretta di cioccolato per combattere queste voglie.

Fare scelte alimentari migliori può aiutare la tua salute mentale. Puoi mangiare cibi che ti aiuteranno a combattere la depressione, come elementi ricchi di acidi grassi omega-3, minerali e vitamine. Hai il potere di farti carico della salute del tuo cervello e Madre Natura è lì per aiutarti.

La prossima volta che senti aumentare i livelli di stress e la voglia di dolci zuccherati, fai qualcosa di diverso per combattere questi sentimenti. Dovresti camminare, mangiare frutta o chiamare un amico o una persona cara per una sessione di ventilazione.

Inoltre, se vuoi controllare il tuo problema di zucchero, non comprarlo. È difficile consumare qualcosa in un attacco di ansia quando non è facilmente accessibile. Quando butti lo zucchero sul marciapiede, ti sentirai meglio e risparmierai un sacco di soldi.

Investi i tuoi risparmi in un abbonamento a una palestra o in un massaggio, poiché questi sono modi naturali e più efficaci per gestire lo stress e l'ansia quotidiani. Le persone molto stressate hanno bisogno di sbocchi sani per affrontare l'angoscia che provano.

Hai il potere di porre fine a queste voglie e prendere il controllo della tua salute mentale. Non sarà facile, ma ne varrà la pena.


Video: COME VINCERE LA VOGLIA DEI DOLCI (Agosto 2022).