TEMI

È redditizio installare pannelli fotovoltaici a casa?

È redditizio installare pannelli fotovoltaici a casa?


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La Spagna aveva, fino a poco più di un anno fa, una delle leggi più restrittive sull'autoconsumo di elettricità. A dicembre 2018, dopo il approvazione del regio decreto legge 15/2018 e abrogazione della tassa solare, le persone possono generare energia in casa legalmente e in modo semplice.

Per favorire l'autoconsumo, il modo più comodo è installare pannelli fotovoltaici, un modo semplice per introdurre l'energia rinnovabile nella nostra vita quotidiana e sfruttarne tutti i vantaggi. La domanda che molte persone si pongono è: i pannelli fotovoltaici per l'autoconsumo sono redditizi? Con loro risparmi sulla bolletta della luce? Per saperne di più su questo argomento, qui possiamo trovare molte informazioni correlate.

Questa pratica, l'installazione di pannelli fotovoltaici per l'ambiente domestico, non è esclusiva delle abitazioni. Molte istituzioni pubbliche lavorano attivamente per aumentare il consumo di energia rinnovabile attraverso questo percorso. Un esempio è il Comune di Valencia, che spera di raddoppiare l'energia generata per l'autoconsumo nei suoi edifici comunali.

Quale investimento è necessario per posizionare i pannelli fotovoltaici in casa?

L'installazione di pannelli fotovoltaici in casa deve essere considerata un investimento, e non una spesa. Ma per calcolare la sua redditività dobbiamo prestare attenzione a due aspetti fondamentali: il prezzo dell'impianto e il risparmio energetico ottenibile.

Negli ultimi 10 anni ho voluto che il governo Zapatero promuovesse le energie rinnovabili, il costo di queste strutture è stato notevolmente ridotto. Il costo per watt delle celle solari al silicio, le più utilizzate, è stato ridotto di circa il 90%. Questo è un buon indicatore del fatto che l'ora attuale è un buon momento per scommettere su questo tipo di energia sostenibile e rinnovabile.

Attualmente il prezzo medio di un impianto di autoconsumo è di circa 1.500 euro per ogni kilowatt di energia elettrica. In Spagna, la potenza domestica media più contratta è di 4,4 kW, quindi il prezzo di un'installazione di questo tipo è compreso tra 6.500 e 7.000 euro.

Nel EcoPortal Abbiamo già parlato di questo tema e abbiamo visto che la riduzione del costo dell'impianto ha raggiunto, in paesi come gli Stati Uniti, il 70% rispetto al prezzo di un decennio fa.

Qual è il periodo di recupero dell'investimento per un impianto fotovoltaico?

A priori, investire più di 6.000 euro in un impianto di questo tipo può sembrare una spesa iniziale elevata, ma la chiave non è pensare da quel punto di vista, ma tenere conto del periodo di ammortamento.

L'ammortamento è il momento a partire dal quale l'investimento effettuato è pari alla quantità di denaro risparmiata dal minor consumo di energia. Per calcolare l'ammortamento è necessario tenere conto di diversi fattori: il costo lordo finale dell'installazione e i benefici o risparmi economici per avere le piastre installate e non consumare elettricità dalla rete.

Il prezzo totale dell'installazione dipende da numero di piatti e tipo, nonché la superficie da rivestire. Per calcolare la superficie da coprire, ovvero per dedurre la dimensione più idonea all'impianto, si tiene conto del consumo totale di kWh mensili, della superficie utile disponibile sul tetto, dell'orientamento e delle condizioni meteorologiche.

Come di solito, il periodo di ammortamento di queste strutture è di 7 anni, secondo gli esperti. Tenuto conto che la vita utile dei pannelli fotovoltaici è di circa 25 anni, l'installazione di questo sistema è un investimento chiaramente favorevole, quindi non va considerato come una spesa.

Una fonte di energia economica e redditizia che aiuta a ridurre la dipendenza dai combustibili fossili

Oggi l'energia solare è un'alternativa conveniente per molte case. Negli ultimi anni c'è stato anche un significativo miglioramento dell'efficienza energetica di queste strutture. Optare per le lastre fotovoltaiche significa usufruire di una risorsa naturale, infinita (alla scala dell'Umanità), non inquinante e gratuita dall'abolizione della tassa solare. E a tutto questo si aggiunge un risparmio di centinaia di euro all'anno sui costi dell'elettricità.

In tempi di emergenza climatica, La Spagna deve affrontare un cambiamento radicale nel suo modo di ottenere energia. Non tutto dipenderà dalle Istituzioni, dai cittadini, individualmente con piccoli gesti si potranno ottenere anche grandi miglioramenti.

Di Noemí Abad


Video: Addio al Gas con TESLA e FOTOVOLTAICO. La storia di ROBERTO PARTE 1 (Novembre 2022).